GAM - Gruppo Archeologico Monteclarense
  MAPPA SITI   ARCHEOLOGICI
       
  Lo schema dei siti Archeologici  
    Scopri tutti i siti archeologici
che il GAM ha negli anni realizzato...
 
 
 IN EVIDENZA
       
    Dal 20 giugno 2009  
  I longobardi nel Bresciano I longobardi nel Bresciano
La mostra dei Longobardi è ospitata nel P.A.S.T. - Palazzo dell'archeologia e della s...
 
       
 MAPPA SITI ARCHEOLOGICI
       
  Galleria di mina nella Rocca medioevale Galleria di mina nella Rocca medioevale
L’intervento (anno 1997) Nell’ambito dello studio intrapreso sulle evidenze medioevali ...
 
       
  IL PAST
  PAST - Palazzo dell’archeologia e della storia del territorio
 
PAST
Museo
Palazzo dell’Archeologia
e della Storia
del Territorio
Comune di Montichiari
 
 
 

Mappa siti archeologici

 

Stazioni del paleolitico inferiore di Monte Rotondo

 
  Sigla sito   89MOMR
       
  Denominazione   Stazioni del paleolitico inferiore di Monte Rotondo
       
  Anno ritrovamento   anni 70'
       
  Anno intervento   --
       
  Luogo   --
       
  Località   Monte Rotondo
       
  Comune   Montichiari (BS)
       
  Macro età   Paleolitico
       
  Età archeologica   Inferiore
       
  Periodo   200.000 anni fa
       
  Tipologia sito   stazione
       
  Tipo struttura archeologica   --
       
  Tipo reperto   strumenti litici
       
  Materiale reperto   selce

  PHOTOGALLERY
indietro
avanti
Clicca per ingrandire

Una veduta di Monte Rotondo dalla sommità di Monte S.Giorgio
 RASSEGNA STAMPA
     
  Bibliografia  
     
     
  ANNO 1994  
GAM- "Relazione all'assemblea annuale dei soci", aut. P. C.  - Vai alla scheda GAM- "Relazione all'assemblea annuale dei soci", aut. P. C.  
 

Se prestiamo fede solo all’evidenza archeologica, dalle analisi effettuate sui ritrovamenti, dei quali alcuni tuttora in corso di scavo, l’uomo appare sullo scenario italiano circa 700.000 anni fa.
Durante la glaciazione del Mindel, una regressione climatica collocabile fra i 500 e 300.000 anni fa, il ghiacciaio del Garda si espande in pianura coprendo il territorio monteclarense di riporti morenici ed originando le attuali colline.
Di questo cordone morenico fa parte Monte Rotondo  sulla sommità del quale negli anni 70’ vengono raccolti in due luoghi distinti ( stazioni di Monte Rotondo I e II)  , dai sigg. Rodella e Trainini, 233 pezzi in selce, dei quali 64 sono strumenti.
Dallo studio dei manufatti e da considerazioni geostratigrafiche si può collocare questa industria litica nel paleolitico inferiore  e più precisamente in un intervallo temporale fra l’interglaciale Mindel-Riss e il Riss antico (200.000 anni fa).
Su questa collina ha stazionato “ l’Homo sapiens neanderthalensis”, cacciatore e raccoglitore, conduceva vita nomade seguendo le mandrie negli spostamenti stagionali.
Le stazioni del paleolitico di Monte Rotondo, unico per certe caratteristiche in Lombardia e valle Padana, hanno rilevanza nazionale.
Successive ricognizioni superficiali hanno permesso al Gam di recuperare alcuni strumenti in selce anche sulle colline di S. Giorgio e S. Zeno.
(P.C.)
   

 
   
torna indietro
 
 
       
  Home | Gam | Contatti | Soprintendenza | Campi di scavo
Mappa siti archeologici | Età Archeologiche | News

GAM - Gruppo Archeologico Monteclarense - Via XXV Aprile, 40 25018 - Montichiari (Bs)
Per contattarci clicca qui | Web credits | Copyrights | Mappa del sito
XHTML CSS